CACCIA AL TESORO e lezioni a TEMA

Lingua inglese

Questo tipo di esercizio/gioco è perfetto per la didattica a distanza perché permette di ripassare e consolidare lessico, strutture, frasi della lingua straniera.

Ho trovato molto utile anche scegliere un theme per la videolezione che si sposi bene con il topic della caccia al tesoro. Ciò aiuta i bambini a entrare dentro l’argomento. Il theme permette di creare l’attesa e la motivazione alla partecipazione attiva, cioè quell’engagement che a volte, con la didattica a distanza, si perde.

Questo gioco permette ai bambini di muoversi nonostante lo schermo e per questo si divertono un mondo.

Per avere una ricca lista di theme vedi l’articolo Videolezioni divertenti.

Ecco come fare:

  1. Assegnare il theme “…………” e chiedere ai bambini di trovare, creare, indossare un oggetto a seconda del theme scelto per la videolezione. All’inizio della videolezione scattare una foto. Tutte le maestre di classe voteranno l’oggetto più pazzo e originale. Nella lezione successiva si comunica il vincitore.
  2. Spiegare le regole della caccia al tesoro: microfoni chiusi, l’insegnante dice di prendere delle cose per la casa e di tornare davanti alla telecamera per mostrarlo. 
  3. Non vale utilizzare traduttori
  4. Si deve fare in fretta
  5. Le informazioni si chiedono in inglese: fornire una serie di domande da utilizzare ad esempio:“Can you repeat?” “Can you show me the slide again?”…
  6. Dare le istruzioni della caccia al tesoro mostrando la prima slide: Go in the ………. and take…..

L’anno scorso, durante il lockdown, è stato un ottimo modo per ripassare e imparare tante parole della casa.  Vi mostro un esempio:

Potete scaricare gratuitamente la prima “Scavenger Hunt: The house” dedicata alla cucina.

SCAVENGER HUNT – THE HOUSE – kitchen

 

QUIZ INTERATTIVO – KAHOOT UNPLUGGED

Esiste una piattaforma di apprendimento, molto usata nella didattica, che si chiama Kahoot. Permette di creare in modo rapido e semplice quiz e giochi per imparare divertendosi. E’ necessario però che tutti i partecipanti, oltre ovviamente all’insegnante, siano dotati di dispositivi tecnologici.

E se non li avessimo? Niente panico, con qualche cartoncino colorato e un po’ di preparazione possiamo giocare unplugged.

Ogni allievo deve avere la busta con i cartoncini per rispondere al quiz e un foglio bianco su cui segnare il proprio punteggio.

ESEMPIO DI GIOCO – “GETTING TO KNOW THE TEACHER”

Raccontiamo in inglese qualcosa su di noi, sulla nostra famiglia, sui nostri gusti e poi facciamo partire il quiz.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I bambini alzano il cartoncino corrispondente alla risposta che vogliono dare, l’insegnante rivela quale sia la risposta corretta e tutti segnano il punteggio ottenuto sul foglio che hanno sul banco.

Una volta create le buste personali per ogni studente potremo riutilizzarle tutte le volte che vogliamo giocare creando quiz divertenti di ripasso per qualsiasi disciplina.

Buon divertimento!

Scarica gratuitamente da qui il gioco per conoscere meglio l’insegnante.

GETTING TO KNOW THE TEACHER