MY CLASSROOM

Per insegnare i nomi degli arredi della classe parto sempre da questa action song che i bambini mimano con me e poi piano piano iniziano a ripetere insieme. E’ breve e facile, adatta anche alla scuola dell’infanzia, contiene parole utili: DOOR-FLOOR-CEILING-WINDOW-CLAP-POINT-HANDS-KNEES.

POINT TO – GAME: i bambini sono in piedi – l’insegnante dice POINT TO… e un oggetto scolastico presente nell’aula, chi sbaglia si siede.

Dopo aver imparato la canzoncina e giocato con POINT TO …. si passa all’attività di Reading con questa scheda in cui i bambini devono leggere e illustrare.

Infine proponiamo un po’ di Colouring  per rilassarci e consolidare l’apprendimento di alcune parole nuove. Prima dell’attività stampare e ritagliare i cartellini in modo che ogni gruppo ne abbia alcuni.

  • IN GROUPS: l’insegnante forma gruppi di 3-4 bambini a cui consegna alcune parole da colorare
  • FIRE AND WATER GAME: l’insegnante raccoglie tutte le parole colorate. Estrae a sorte 1 bambino alla volta a cui dà una parola con dello scotch per poterla attaccare nel posto giusto dell’aula. Mentre il bambino cammina per l’aula alla ricerca del posto o dell’oggetto i compagni lo aiutano dicendo a voce alta WATER se si trova lontano e FIRE se si trova vicino.

SI possono usare anche gli aggettivi  e altre frasi per poter indicare la distanza (è sufficiente che l’insegnante le ripeta e i bambini imiteranno in fretta):

YOU ARE BURNING!= stai bruciando – sei proprio nel posto giusto

HUGE FIRE= fuoco enorme – sei vicinissimo

BIG FIRE=  grande fuoco – sei vicino

FIRE= fuoco – ti stai avvicinando

LITTLE FIRE= piccolo fuoco – ti stai avvicinando

YOU ARE DROWNING= stai annegando – sei molto lontano

OCEAN= oceano – sei molto lontano

BIG WATER= grande acqua – sei lontano

WATER= acqua – non sei nel posto giusto

LITTLE WATER= piccola acqua – ti stai avvicinando un po’

Al termine delle attività la classe sarà decorata con tutte le parole da imparare che serviranno per i prossimi esercizi!

Schede attività – MY CLASSROOM

Extra tip:

Collegamento con educazione motoria:

Si può creare anche un balletto con la canzoncina Wind the bobbino up. Guardate come è semplice e divertente!

Seguimi anche su Instagram:

https://www.instagram.com/maestra_sabretta/

 

CACCIA AL TESORO e lezioni a TEMA

Lingua inglese

Questo tipo di esercizio/gioco è perfetto per la didattica a distanza perché permette di ripassare e consolidare lessico, strutture, frasi della lingua straniera.

Ho trovato molto utile anche scegliere un theme per la videolezione che si sposi bene con il topic della caccia al tesoro. Ciò aiuta i bambini a entrare dentro l’argomento. Il theme permette di creare l’attesa e la motivazione alla partecipazione attiva, cioè quell’engagement che a volte, con la didattica a distanza, si perde.

Questo gioco permette ai bambini di muoversi nonostante lo schermo e per questo si divertono un mondo.

Per avere una ricca lista di theme vedi l’articolo Videolezioni divertenti.

Ecco come fare:

  1. Assegnare il theme “…………” e chiedere ai bambini di trovare, creare, indossare un oggetto a seconda del theme scelto per la videolezione. All’inizio della videolezione scattare una foto. Tutte le maestre di classe voteranno l’oggetto più pazzo e originale. Nella lezione successiva si comunica il vincitore.
  2. Spiegare le regole della caccia al tesoro: microfoni chiusi, l’insegnante dice di prendere delle cose per la casa e di tornare davanti alla telecamera per mostrarlo. 
  3. Non vale utilizzare traduttori
  4. Si deve fare in fretta
  5. Le informazioni si chiedono in inglese: fornire una serie di domande da utilizzare ad esempio:“Can you repeat?” “Can you show me the slide again?”…
  6. Dare le istruzioni della caccia al tesoro mostrando la prima slide: Go in the ………. and take…..

L’anno scorso, durante il lockdown, è stato un ottimo modo per ripassare e imparare tante parole della casa.  Vi mostro un esempio:

Potete scaricare gratuitamente la prima “Scavenger Hunt: The house” dedicata alla cucina.

SCAVENGER HUNT – THE HOUSE – kitchen